Vai al contenuto

Tre ricette perfette per arrostire e spellare velocemente i peperoni: forno, microonde e friggitrice ad aria

3 modi oer arrostire i peperoni

Abbiamo molte possibilità per arrostire i peperoni in casa, e qui vi raccontiamo le caratteristiche di ognuno. Scegli il tuo metodo preferito, ma prima leggi le caratteristiche di ognuno ed i risultati che potrai ottenere. 

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Come arrostire i peperoni al forno

È la tecnica più classica (e forse quella che funziona meglio) per arrostire i peperoni. Abbiamo semplicemente bisogno di un forno e di una teglia che può essere inserita al suo interno. 

Inoltre, come ingredienti, usiamo due peperoni rossi grandi, olio d’oliva e sale. Infine, un dettaglio importante è che utilizzeremo della carta da forno (sulla quale disporremo i peperoni).

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Preriscaldiamo il forno a 200º (con calore su e giù) e intanto laviamo e asciugiamo bene i peperoni (li arrostiremo così come sono, senza togliere i semi). Mettiamo la carta da forno sopra la teglia e sopra poggiamo i peperoni; aggiungiamo un cucchiaio di olio d’oliva a ciascuno e li spalmiamo su tutta la superficie della verdura con un pennello.  

Infine, saliamo a piacere e mettiamo in forno (al centro) e abbassiamo la temperatura a 180º.

Facciamo cuocere per circa 35 minuti (o 40, a seconda del forno). Il punto che vogliamo è che la pelle si sia caramellata (non preoccuparti se brucia un po’, la pelle andrà rimossa).

Togliamo la teglia dal forno e mettiamo i peperoni in una pirofila che possiamo chiudere ermeticamente. 

Perché stiamo facendo questo? 

Vogliamo che i peperoni rilascino il calore, per 15 minuti, poiché questo renderà il compito di sbucciarli molto più facile.  

Trascorso il tempo necessario, li togliamo dal contenitore, li mettiamo su un piatto e iniziamo a togliere la pelle. Inoltre, bisogna anche rimuovere tutti i semi. Avendoli ora puliti, possiamo utilizzarli nell’elaborazione che vogliamo.

Come arrostire i peperoni in una friggitrice ad aria

Alla fine il funzionamento di una friggitrice ad aria è molto simile a quello del forno, quindi la ricetta sarà praticamente la stessa della precedente, ma semplicemente cambiando il tempo di cottura, visto che qui sarà inferiore. Inoltre, non useremo la carta da forno e non ci sarà bisogno di farli raffreddare in un contenitore ermetico. 

Puliamo i peperoni, li asciugiamo, stendiamo l’olio su tutta la superficie, li saliamo e li mettiamo nel cestello della friggitrice (non dobbiamo nemmeno preriscaldare). Inforniamo per 15 minuti a 180º, poi li giriamo e li lasciamo altri 15 minuti a 120°.

Come già detto, a differenza del forno, non servirà chiuderli nel contenitore ermetico, perché la pelle si toglierà benissimo così (in caso non dovesse staccarsi, procedere con il passaggio spiegato dopo la cottura in forno).

Prova anche: Patatine fritte surgelate con friggitrice ad aria

Come arrostire i peperoni nel microonde

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Questa opzione di peperoni arrostiti è caratterizzata dalla sua velocità. In poco più di 20 minuti possiamo passare dai peperoni crudi a mangiarli. Ovviamente non cercate di ottenere lo stesso risultato del forno o della friggitrice ad aria, perché non sarà così (ma sì, è un’opzione valida).

Per i peperoni arrostiti al microonde abbiamo bisogno di un contenitore adatto al microonde e della pellicola trasparente.

Come prima, laviamo i peperoni sotto il rubinetto, li asciughiamo, condiamo con olio d’oliva e sale. Li mettiamo sulla teglia che andremo a posizionare nel microonde e copriamo con la pellicola (se non copriamo, otterremo più una consistenza di peperone fritto che di arrosto).

Una volta all’interno del microonde, cuocere per circa otto minuti alla massima potenza.

Quindi li lasciamo semplicemente nel microonde per 15 minuti (sono già chiusi, quindi sudano da soli). Li togliamo, li sbucciamo, puliamo i semi e siamo pronti per mangiare dei deliziosi peperoni arrostiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *