Vai al contenuto

Castagnole di Carnevale in friggitrice ad aria, morbidissime da non crederci!

castagnole di carnevale in friggitrice ad aria

Finite le feste natalizie, si inizia subito a pensare al Carnevale, ora con una gioia in più, perché grazie alla nostra amata friggitrice ad aria, i dolci carnevaleschi non andranno più fritti nell’olio e saranno molto più leggeri. 

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Quindi dimentica litri di olio, puzza di fritto e unto da tutte le parti e prova la nostra ricetta delle castagnole cotte in friggitrice ad aria

Leggi anche: Struffoli napoletani più buoni che mai, cotti nella friggitrice ad aria

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Castagnole in friggitrice ad aria 

Anche chi è a dieta, grazie a questa ricetta in friggitrice ad aria, potrà gustare delle squisite e morbidissime castagnole di Carnevale, senza un filo di grasso in più. 

Ingredienti per 30 castagnole di Carnevale 

  • 300 g farina 00
  • 2 uova
  • 70 ml olio di semi
  • 2 cucchiai liquore strega (anche altro liquore a proprio gusto)
  • 80 g zucchero
  • 1 bustina vanillina 
  • 1 pizzico sale 
  • 2 cucchiaini lievito per dolci 

Come fare le castagnole di Carnevale in friggitrice ad aria 

Per prima cosa preparare l’impasto, versando la farina a fontana su un piano da lavoro. 

Al centro unire lo zucchero, le uova, l’olio, il liquore, la vanillina, il lievito e il sale. 

Se piace il gusto del limone, grattugiare anche la buccia di un limone bio, le castagnole saranno profumatissime.

Ovviamente gli ingredienti si possono impastare anche utilizzando una planetaria.

Mescolare bene il tutto, fino ad avere una panetto modellabile e non appiccicoso. 

Riporlo in frigo, avvolto da pellicola, per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo necessario, riprendere il panetto dal frigo e staccare dei pezzetti di circa 20 g l’uno. Si dovranno ottenere all’incirca 30 castagnole.

Cuocere le castagnole in friggitrice ad aria 

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Preriscaldare la friggitrice ad aria per circa 2-3 minuti a 200°.

Formare delle palline roteandole sul piano da lavoro e disporle sul cestello della friggitrice, sul quale si sarà spruzzato dello spray staccante o spennellato un po’ di olio. 

Cuocere le castagnole (non più di 10 per volta) a 200° per 8-10 minuti, dopo aver spruzzato qualche puff di olio.

Aprire il cestello solo a meta cottura e, scuotendolo per smuoverle, spruzzare ancora qualche puff di olio. 

Le castagnole saranno cotte dopo circa 10 minuti, ma ovviamente dipende sempre dal modello e dai watt della friggitrice che si sta utilizzando. 

Regolarsi dopo aver aperto il cestello e, se sono ancora bianche non scuotete troppo, altrimenti si possono rompere.

Appena cotte, passare subito le castagnole nello zucchero semolato: devono essere calde, altrimenti lo zucchero non si attacca.

Volendo, al posto dello zucchero semolato, si possono decorare con zucchero a velo, una volta fredde.

Conservazione delle castagnole

Le castagnole di Carnevale si conservano in un contenitore ermetico per circa 5 giorni, ma finiranno di sicuro prima!

2 commenti su “Castagnole di Carnevale in friggitrice ad aria, morbidissime da non crederci!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *