Vai al contenuto

Chiacchiere furbe con pasta sfoglia in friggitrice ad aria: superbe e velocissime!

Chiacchiere di pasta sfoglia in friggitrice ad aria

Preparare le chiacchiere in friggitrice ad aria è l’idea furba per realizzare i nostri amatissimi dolcetti di Carnevale in poco tempo. Deliziose, leggere, pronte in pochi minuti: la ricetta delle chiacchiere con pasta sfoglia in friggitrice ad aria.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Si possono preparare le chiacchiere in friggitrice ad aria?

Ebbene, sì! Chi ha detto che dobbiamo per forza friggere le chiacchiere? Non è del tutto vero, soprattutto perché, con la friggitrice ad aria, possiamo realizzarle in pochissimo tempo. Non solo: grazie a questa ricetta, che prevede l’uso di una pasta sfoglia già pronta, riusciamo persino a ottimizzare i tempi.

Come sono nate le chiacchiere?

Nell’Antica Roma si chiamavano “frictilia”, dolci fritti nel grasso di maiale, preparati in occasione di eventi importanti, come i Saturnali e i Baccanali. Poi, nel Medioevo sono sempre state preparate durante le feste dei folli. In epoca cristiana, invece, sono diventate praticamente il dolce di Carnevale per eccellenza, il periodo che precede la Quaresima. In tutta Italia sono conosciute in modi diversi a seconda della regione: per esempio spesso sono note con il nome di frappe o bugie. Oggi sperimentiamo un nuovo modo di realizzarle, servendoci della friggitrice ad aria: sono leggerissime, buonissime e soprattutto pronte in pochi minuti, ideali da servire calde.

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

da provare: Chiacchiere napoletane in friggitrice ad aria: ricetta super collaudata

Chiacchiere furbe con pasta sfoglia in friggitrice ad aria

La ricetta delle chiacchiere furbe con pasta sfoglia in friggitrice ad aria: ingredienti e procedimento
Nessun voto
Preparazione15 minuti
Cottura10 minuti
Porzioni: 4 Persone
Chef: Loredana Garbini

Ingredienti:

Cosa ci occorre per le chiacchiere furbe in friggitrice ad aria

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • Zucchero a velo q.b.
  • Acqua fredda q.b.

Istruzioni:

Come preparare le chiacchiere furbe in friggitrice ad aria

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Srotolare la pasta sfoglia e, utilizzando una rotella, tagliare e dividere in 12 parti.
  • Con la stessa rotella, praticare due righe verticali al centro di ogni rettangolo.
  • Servendosi dei rebbi della forchetta, bucherellare la base di ciascun rettangolo, quindi spennellare con acqua fredda aiutandovi con un pennellino e spolverizzare generosamente con zucchero a velo. Non abbiate paura di abbondare: il sapore sarà ancor più buono!
  • Man mano che i pezzi sono pronti, adagiare le chiacchiere nel cestello della friggitrice ad aria, posizionato su un foglio di carta da forno o un piatto specifico per friggitrice.
  • È consigliabile effettuare più cotture, per non sovrapporre le chiacchiere e comprometterne la cottura (questo dipende dalle dimensioni della vostra friggitrice).
  • Inserire il cestello e cuocere le chiacchiere furbe a 180 gradi per circa 10 minuti.
  • Controllare la cottura qualche minuto prima e regolatevi in base ai vostri gusti.
  • Una volta pronte, sistemare le chiacchiere in un elegante piatto da portata e spolverizzare con zucchero a velo a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating