Vai al contenuto

Ciambella di San Biagio in friggitrice ad aria: buonissimo e simbolico dolce abruzzese

ciambella di san biagio in friggitrice ad aria

La storia narra che nel 1703 un terremoto catastrofico distrusse la città di L’Aquila in Abruzzo. I sopravvissuti per ringraziare il santo che si festeggiava quel giorno, appunto San Biagio, gli vollero dedicare un dolce.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Da allora, ogni anno si prepara questa semplice e casereccia ciambella, dal gusto gradevole e dall’immenso significato.

Oggi ve la proponiamo in friggitrice ad aria. Segui la ricetta con ingredienti e procedimento…

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Da provare: Ciambella al cappuccino in friggitrice ad aria: morbidissima e profumata

Ciambella di San Biagio in friggitrice ad aria

Oggi, 3 febbraio, a L’Aquila si prepara la ciambella di San Biagio, in onore del Santo
Nessun voto
Preparazione20 minuti
Cottura20 minuti
Tempo totale40 minuti
Porzioni: 8 Persone
Chef: Lucia D’Abundo

Ingredienti:

Cosa ci occorre per preparare la ciambella di San Biagio

    Per la torta

    • 250 g farina per dolci 00
    • 100 g zucchero di canna
    • 50 g olio di girasole
    • 30 g latte
    • 2 uova
    • 15 g liquore di anice tipo Sambuca o altro
    • 8 g lievito per dolci
    • buccia di mezzo limone grattugiata
    • mezzo baccello di vaniglia “facoltativo”

    Per decorare

    • granella di zucchero qb
    • 3 cucchiai di miele
    • amarene sciroppate o candite qb

    Istruzioni:

    Come preparare la ciambella di San Biagio in friggitrice ad aria

    • In una terrina rompere le uova ed unirle allo zucchero di canna. Montare il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    • Aggiungere l’olio a filo, poi il latte ed il liquore e, sempre continuando a montare, unire la buccia di limone.
    • A parte setacciare la farina con il lievito ed aggiungere al composto, sempre mescolando.

    È arrivato il momento di cuocere la ciambella di San Biagio

    Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

    • Imburrare ed infarinare una tortiera a cerniera a forma di ciambella da 18-20 cm, distribuire al suo interno il composto, livellandolo con una spatola.
    • Cospargere la superficie con granella di zucchero e miele, decorare con le ciliegie candite e porre lo stampo nel cestello della friggitrice ad aria, cuocendo a 175 °C per 20 minuti circa, lasciar raffreddare prima di servire.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Recipe Rating