Vai al contenuto

Come eliminare il grasso dalla friggitrice ad aria: leggi fino alla fine e scopri il trucco!

pulire grasso friggitrice ad aria

Lavorare in cucina non è mai stato così semplice e veloce come adesso, questo succede grazie alle innovazioni tecnologiche che sono in grado di realizzare dispositivi all’avanguardia, capaci di aiutarci in cucina come mai prima. La friggitrice ad aria è proprio una di queste e, insieme ad altri grandiosi elettrodomestici, rende la vita delle casalinghe estremamente piacevole.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Le innovazioni tecnologiche relative alle friggitrici ad aria

La tecnologia fa passi da gigante, oggi ci sono robot in grado di pulire tutta la casa, elettrodomestici in grado di cucinare da soli e dispositivi capaci di cucinare alcuni piatti simulando alla perfezione la frittura. Quest’ultimo riguarda proprio le friggitrici ad aria, questi elettrodomestici funzionano tramite un flusso potentissimo di aria calda che, circolando vorticosamente, riesce a cucinare quasi tutto in modo molto veloce e salutare.

Per metterle in azione, generalmente, è molto semplice, basta impostare i tempi e la temperatura, poi sarà lei a fare tutto il lavoro.

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

A cottura ultimata sarà possibile gustare pietanze che somiglieranno tantissimo a una frittura, croccanti e saporite. Ovviamente ci sono delle differenze rispetto a una frittura vera e propria o una cottura in forno, tuttavia i pregi superano i difetti e i più importanti riguardano il risparmio energetico e il fatto che non si utilizza olio per cuocere. Anche con l’assenza di oli però la friggitrice può sporcarsi e pulirla, per quanto possa essere semplice, può rappresentare una sfida in quanto ci sono molti anfratti dove lo sporco può nascondersi. Questo vale soprattutto per il grasso che durante la cottura può schizzare dappertutto.

Da leggere: Come pulire i tappetini in silicone scivolosi e maleodoranti, una volta per tutte! Trucchi per friggitrice ad aria e forno 

Come pulire il grasso dalla friggitrice ad aria

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Il grasso può essere insidioso in quanto attecchisce e ristagna molto facilmente, per questo motivo le operazioni di pulizia sono estremamente importanti e devono essere fatte subito dopo la cottura. In realtà è semplice riuscire a pulire una friggitrice ad aria, con questi trucchetti basteranno solo 55 minuti.

Innanzitutto bisogna scollegare l’alimentazione elettrica del dispositivo ed estrarre il cestello. Importante è non utilizzare spugne troppo abrasive per evitare di rovinare i pezzi. Per la pulizia del cestello basta riempire una bacinella con acqua e sapone e immergerla per almeno mezz’ora in modo che lo sporco e il grasso possano sciogliersi.

Passato questo tempo si deve solo risciacquare con cura e passare un po’ di limone per donargli una leggera profumazione, anche questa operazione va effettuata con tempi precisi, ovvero mezz’ora a contatto con il limone e poi risciacquare.

Per risolvere il problema alla radice si può mettere nel cestello della carta forno in modo che non si sporchi proprio, oppure basta una tazzina con dell’acqua all’interno. In questo modo gli schizzi verranno completamente evitati.

Da leggere: Alluminio nella friggitrice ad aria? Non utilizzarlo mai con questi alimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *