Vai al contenuto

Come scegliere una friggitrice ad aria: 7 cose da sapere assolutamente! 

scegliere una friggitrice ad aria

Come scegliere una friggitrice ad aria che soddisfi le tue aspettative? A differenza della scelta di un cellulare, che spesso si basa più sul gusto personale, quando si tratta di una friggitrice ad aria ci sono aspetti più “oggettivi” da tenere in considerazione.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Le friggitrici ad aria consentono di cucinare piatti con fino al 98% in meno di olio, anche completamente senza, con risultati simili a quelli di una normale preparazione in padella. Come lo fanno? Grazie a un sistema di aria calda a ventola, che cuoce i tuoi cibi, senza privarli dell’umidità interna.

Cosa dovresti tenere a mente prima di iniziare a esplorare una friggitrice? Ecco le cose che dovresti considerare quando scegli una friggitrice ad aria.

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

1) Spazio

La prima cosa da considerare è assicurarti di avere abbastanza spazio nella tua cucina o dove intendi installare la tua friggitrice ad aria. Sebbene la maggior parte di esse non abbia grandi dimensioni, se vuoi rimetterla a posto dopo ogni utilizzo dovresti optare per quelle più piccole.

2) Capacità

Quante persone dovrà “sfamare” la tua friggitrice ad aria? A seconda della risposta, dovrai decidere qual è la capacità appropriata per il tuo prossimo elettrodomestico:

I modelli più piccoli variano tra 1 e 2 litri, ma saranno utili solo per preparare cibi per una o due persone.

Quelli medi, da 2 a 3 litri, saranno da due a quattro persone.

Per le famiglie più numerose, come da 5 a 8 persone, è necessaria una friggitrice di circa 4 litri o più.

Leggi anche: Da quanti litri prendere la friggitrice ad aria? I consigli pratici di friggiadaria.it

3) Controllo della temperatura

Un altro aspetto da tenere in considerazione è il controllo della temperatura. Mentre la maggior parte delle friggitrici cuoce il cibo tra 100 e 200°C, alcune hanno un’impostazione digitale che può darti una maggiore precisione rispetto a quelle che utilizzano il meccanismo della manopola.

4) Facilità d’uso

Se sei un cuoco esperto, probabilmente non hai bisogno di una friggitrice ad aria con funzionalità avanzate. Tuttavia, per i meno esperti, sarà utile disporre di uno strumento che offra impostazioni che lo rendano facile da usare.

Alcuni sono dotati di pre impostazioni per la preparazione di piatti come: patatine fritte, pesce fritto o bistecca, tra gli altri, e anche con funzioni avanzate come disidratare il cibo o preparare il pane.

Leggi anche: 8 cose sorprendenti che puoi fare in una friggitrice ad aria… e altre 5 che non dovresti mai cucinarvi! 

5) Pulsante Pausa

A prima vista un pulsante di pausa potrebbe sembrare una funzione irrilevante, ma nel caso delle friggitrici ad aria digitali svolge una funzione essenziale.

Poiché in una friggitrice ad aria è necessario girare il cibo, proprio come se lo si preparasse in padella, di tanto in tanto sarà necessario aprire il cassetto. Tuttavia, alcune friggitrici non includono un pulsante di pausa, quindi ogni volta che lo apri, perderai le impostazioni di tempo e temperatura.

Tuttavia, il pulsante di pausa non è rilevante se si sceglie una friggitrice analogica, ovvero quelle che utilizzano controlli basati su manopole.

6) Pulizia

Assicurati che il modello che scegli abbia un cestello facile da rimuovere e pulire. La maggior parte ha un rivestimento antiaderente che impedisce l’adesione di grasso o residui di cibo, prova a scegliere un modello che puoi pulire rapidamente.

Leggi anche: Vuoi pulire la friggitrice ad aria, COMPRESA LA RESISTENZA? Fallo così, nel modo giusto 

7) Sicurezza

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Le caratteristiche di sicurezza sono un altro aspetto che dovresti considerare. Sebbene possano essere molto più sicure della frittura in padella, ci sono aspetti che devi tenere in considerazione in termini di protezione.

La cosa più appropriata è che la friggitrice ad aria abbia un meccanismo di spegnimento automatico dopo un certo tempo di utilizzo o che la protezione esterna sia resistente al calore, in modo da poterla maneggiare senza il rischio di scottarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *