Vai al contenuto

Filetti di orata con pomodorini e zucchine in friggitrice ad aria: light, ma super gustosi

Orata con pomodorini e zucchine

Quante volte vi è capitato di tornare a casa e di non avere molta voglia di cucinare? Oppure di non avere la minima idea di cosa preparare in modo… light? Ebbene, abbiamo l’idea perfetta per voi: la ricetta dei filetti di orata con pomodorini e zucchine. Non c’è nemmeno bisogno di un contorno in questo caso, visto che troviamo tutto nella ricetta: basta magari qualche bruschetta coi pomodorini per accompagnare il tutto!

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Da provare: Un secondo leggero da preparare in 20 minuti: l’orata agli aromi in friggitrice ad aria

Filetti di orata con pomodorini e zucchine n friggitrice ad aria

Un secondo piatto profumatissimo e veloce, ma soprattutto light
5 da 2 voti
Preparazione5 minuti
Cottura20 minuti
Tempo totale25 minuti
Porzioni: 2 Persone
Chef: Loredana Garbini

Ingredienti:

Cosa ci occorre per i filetti di orata con pomodorini e zucchine

  • 2 filetti di orata freschi vanno bene anche surgelati
  • 1 zucchina media
  • 10 pomodorini ciliegino
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b. qualche puff
  • Aromi misti per la ricetta sono stati usati salvia, rosmarino e origano
  • Pangrattato q.b.

Istruzioni:

Come preparare i filetti di orata con pomodorini e zucchine

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Prima di iniziare la preparazione, è consigliabile scongelare il pesce se si utilizza quello surgelato. Nel caso si opti per il pesce fresco, è necessario pulirlo e sfilettarlo prima di procedere. Indipendentemente dalla scelta, è importante risciacquare bene il pesce sotto l’acqua corrente prima di procedere con la preparazione.
  • A questo punto preparare le zucchine tagliandole a pezzetti piccoli e mettendole in una ciotola insieme ai pomodorini.
  • Aggiungere un pizzico di sale, aromi misti e un filo d’olio extravergine. Per gli aromi, noi li abbiamo indicati negli ingredienti, ma è possibile usarne altri a piacere.
  • Continua dopo gli annunci...
  • Mescolare accuratamente e lasciar riposare per qualche minuto, dando una “rimestata” di tanto in tanto, così da sprigionare i profumi degli aromi nel modo migliore.
  • Prendere a questo punto i filetti di pesce e spennellarli con un po’ d’olio per poi passarli nel pangrattato.
  • Disporli nel cestello della friggitrice ad aria, avendo cura di posizionare un piatto di carta sul fondo del cestello per evitare che il pesce si attacchi.
  • In alternativa, in ogni caso, è possibile anche usare un foglio di carta forno per lo stesso scopo (assicurarsi di non posizionarlo troppo in alto per evitare il rischio di bruciature).
  • Distribuire sopra il pesce le zucchine e i pomodorini conditi e aggiungere un altro filo d’olio extravergine, un po’ di pangrattato e gli aromi misti.
  • Inserire il cestello nella friggitrice e cuocere a 190 gradi per circa 15-20 minuti, mescolando le verdure a metà cottura.
  • Una volta raggiunta la cottura desiderata, estrarre il cestello e trasferire il contenuto su un piatto da portata, da servire ben caldo a tavola! Light, ma soprattutto gustoso: buon appetito!

1 commento su “Filetti di orata con pomodorini e zucchine in friggitrice ad aria: light, ma super gustosi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating