Vai al contenuto

Pasta choux al cacao in friggitrice ad aria: una deliziosa ricetta per bignè e zeppole di San Giuseppe

Pasta choux al cioccolato

Oggi quella che vi proponiamo è una ricetta golosissima! Stiamo parlando della pasta choux al cioccolato, perfetta per zeppole, per bignè ed eclairs, ovvero dei piccoli dolci appartenenti alla piccola pasticceria.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Con questa pasta, infatti, si possono realizzare svariati dolci che necessitano di una farcitura, ideali da offrire in occasione di feste e come dopo cena.

Tra l’altro, a breve ci sarà la Festa del papà che, solitamente, si festeggia proprio con le zeppole.

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

La ricetta della pasta choux al cacao

La preparazione di questi dolci squisiti è molto semplice, non dovrete fare altro che seguire tutte le fasi della ricetta che vi presentiamo in quest’occasione. Così da riuscire a realizzare la pasta choux al cioccolato in un lasso di tempo piuttosto contenuto, grazie all’utilizzo della friggitrice ad aria che rappresenta un grande alleato in cucina.

Questa ricetta si basa sull’uso della farina, del cacao amaro, dello zucchero, del burro e delle uova.

In caso di intolleranza al glutine o in presenza di allergie, potreste fare la pasta choux al cacao priva di glutine. In che modo? Sostituendo la classica farina con quella gluten free o, alternativamente, con l’amido di mais o la fecola di patate.

Da provare: Zeppole di San Giuseppe cotte in friggitrice ad aria

Pasta choux al cacao per bignè e zeppole in friggitrice ad aria

Per formare le zeppole e i bignè con la pasta choux al cioccolato, dovrete utilizzare una sacca da pasticcere. La cottura in questo caso è in friggitrice ad aria, un metodo ancora più facile da eseguire
5 da 2 voti
Preparazione30 minuti
Cottura12 minuti
Tempo totale42 minuti
Porzioni: 10 Persone

Ingredienti:

Cosa ci occorre per la pasta choux al cacao

  • 130 g Farina 00
  • 3 uova piccole oppure 2 grandi
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 260 ml Acqua
  • 1 pizzico Sale fino
  • 70 g Burro
  • 50 g Zucchero semolato

Istruzioni:

Come fare la pasta choux al cacao per bignè e zeppole in friggitrice ad aria

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • In una pentola antiaderente mettere il burro a pezzi, l’acqua, un pizzico di sale e lo zucchero;
  • Far cuocere a fiamma bassa fino al bollore, facendo sciogliere gli ingredienti;
  • Setacciare la farina col cacao amaro, per formare un mix di polveri estremamente fine. Così da evitare i grumi;
  • Continua dopo gli annunci...
  • Togliere il tegame dal fuoco quando i liquidi risulteranno sciolti, per versare interamente il mix di polveri;
  • Mescolare con la spatola, rimettere sul fuoco e far cuocere finché non si staccherà totalmente dal fondo della pentola;
  • Far intiepidire il composto e poi andrete ad aggiungere le uova una alla volta. Il composto dovrà risultare fluido;
  • Inserire l’impasto in una sacca da pasticcere col beccuccio a stella di 1,5 cm per le zeppole, oppure un beccuccio liscio da 1 cm per fare i bignè;
  • Ora potrete preparare le zeppole al cacao eseguendo due cerchi concentrici di 8 cm circa di diametro il primo, di 6 cm il secondo;
  • Ritagliare la carta da forno attorno alla zeppola e preriscaldare l’arifryer per 2 min. a 200°.
  • Mettere le zeppole sul cestello e spruzzarle con l’olio di semi per l’effetto frittura o non aggiungere nulla per Mettere i bignè con la loro carta forno sul cestello, cuocendo per 12 minuti circa.
  • Una volta pronte, farle raffreddare e farcire con crema o panna la zeppola più grande, coprendo con la più piccola.
  • Volendo si possono fare anche due giri di impasto uno sull’altro, evitando così di sovrapporre due zeppole e tagliandola a metà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating