Vai al contenuto

Peperoni corno con ripieno, in friggitrice ad aria: un secondo piatto sfizioso e senza carne

Peperoni corno in friggitrice ad aria

peperoni corno di toro ripieni sono molto facili da eseguire, ancor di più quando si preparano con l’aiuto della friggitrice ad aria. Un secondo piatto che può diventare anche un piatto unico, caratterizzato da un ripieno particolarmente morbido, costituito da un insieme di patate e tonno.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Una ricetta sicuramente gustosissima, da assaporare sia quando i peperoni sono ancora ben caldi, sia quando hanno raggiunto la temperatura ambiente.

Tra l’altro con un ripieno ricco di sapore, che viene esaltato dal gusto eccezionale dei peperoni.

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Esiste un’ampia qualità di peperoni, dai differenti formati e sapori, ma oggi ci occuperemo di preparare i saporiti e invitanti peperoni corno di toro ripieni. Questi ultimi vengono definiti anche peperoni corno di bue.

La ricetta dei peperoni corno di toro con ripieno

I peperoni di questo tipo si contraddistinguono per la loro forma allungata, avendo una lunghezza di 20 cm circa. Inoltre hanno la particolarità di non essere piccanti e di avere un sapore delizioso. Si possono trovare di tonalità rossa o gialla, raccogliendoli negli orti durante il periodo estivo fra luglio e agosto.

Una pietanza da preparare ogni volta che vorrete, nel periodo più caldo dell’anno ma non solo!

Da provare: Peperoni sabbiosi in friggitrice ad aria: il contorno veloce da leccarsi i baffi

Peperoni corno ripieni in friggitrice ad aria

I peperoncini corno sono squisiti cotti in padella, ma lo sono ancora di più preparati come in questo caso nella friggitrice ad aria. Le tempistiche di cottura potrebbero cambiare, in base alla tipologia di friggitrice ad aria che utilizzate. Adesso non ci resta che vedere come preparare questa pietanza che vi conquisterà.
Nessun voto
Preparazione15 minuti
Cottura20 minuti
Tempo totale35 minuti
Porzioni: 2 Persone

Ingredienti:

Cosa ci serve per i Peperoni corno di toro con ripieno in friggitrice ad aria

  • 2 Peperoni corno di toro
  • 1 Patata
  • 120 g Tonno sott’olio
  • 10 g capperi
  • Prezzemolo q.b.
  • 20 g Olive taggiasche
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Pane grattugiato q.b.

Istruzioni:

Come fare i Peperoni corno ripieni

  • Cominciare la preparazione sbucciando le patate e tagliandole a pezzetti, per versarle in una pentola piena d’acqua;
  • Porre la pentola sul fuoco, facendo cuocere le patate per 15 minuti, da quando l’acqua comincia a bollire;
  • A questo punto scolare e mettere le patate su un piatto, per poi schiacciarle con l’aiuto di una forchetta;
  • Continua dopo gli annunci...
  • Tagliare a metà i peperoni dal lato della lunghezza, lavandoli bene sotto l’acqua che scorre per eliminare i semi, ma pure eventualmente i filamenti interni;
  • Scolare l’olio dal tonno, versandolo nel piatto con le patate. Aggiungere il pepe col sale, le olive taggiasche, i capperi, il prezzemolo tritato e mescolare tutti questi ingredienti;
  • Posizionare i peperoni in una teglia idonea per la cottura in friggitrice ad aria, riempiendoli quindi col ripieno di tonno e patate;
  • Spolverizzarli con il pane grattugiato, aggiungendo l’olio extravergine di oliva;
  • Mettere la teglia nel cestello della friggitrice ad aria, facendo cuocere per 20 minuti a 200°;
  • Una volta terminata la cottura, togliere la teglia dal cestello della friggitrice ad aria;
  • Servire i peperoni corno di toro ripieni quando sono ben caldi.

Consigli e conservazione dei Peperoni corno di toro ripieni

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Potrete conservare i peperoni ripieni in frigorifero, al massimo per 2 o 3 giorni. Alternativamente, si può decidere di congelarli, ponendoli in un contenitore chiuso in maniera ermetica. Per poi provvedere a riscaldarli all’occorrenza.
  • Questo piatto si può realizzare con il ripieno che prediligete, oltre a quello illustrato in questa ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating