Vai al contenuto

Cavolfiore gratinato in friggitrice ad aria: contorno croccante e saporito in 15 minuti!

Cavolfiore gratinato in friggitrice ad aria

Siete alla ricerca di un contorno sfizioso e veloce da preparare? Abbiamo l’idea perfetta per voi, perché bastano pochi minuti nella friggitrice ad aria per realizzare questo cavolfiore gratinato con paprika o curcuma, come preferite! Potete ovviamente usare anche altri odori: la scelta è solo vostra.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Idee di secondi da abbinare

Potete abbinare al cavolfiore gratinato dei filetti di salmone arrostiti o delle tenerissime costolette d’agnello alla griglia. Altrettanto delizioso sarebbe un secondo a base di petto di pollo alla piastra, magari marinato con erbe aromatiche. In alternativa, consigliamo delle fettine di maiale glassate, che si sposano bene con la croccantezza del cavolfiore gratinato.

Cavolfiore, tanti modi per prepararlo

Il cavolfiore può essere cucinato attraverso vari metodi, ad esempio lessato in acqua salata fino a quando diventa tenero, oppure cotto al vapore per mantenere la consistenza e i nutrienti. È ottimo anche arrostito al forno con olio e spezie per un sapore più intenso, o grigliato per ottenere una leggera crosticina che tanto amiamo. Si può persino cuocere al microonde per una soluzione rapida. Poi, è possibile friggerlo per ottenere una consistenza croccante. La scelta del metodo dipende dal piatto desiderato e dalle preferenze personali, ovviamente. Noi abbiamo scelto di farlo in friggitrice ad aria: un metodo di cottura veloce, comodo e soprattutto buonissimo. Non solo: è anche piuttosto leggero. Scopriamo insieme come prepararlo in friggitrice ad aria: il risultato è praticamente perfetto.

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Da provare: Cavolfiore arrosto, gratinato e croccante in friggitrice ad aria

Cavolfiore gratinato in friggitrice ad aria

Un contorno sfizioso e che si prepara in pochi minuti
Nessun voto
Preparazione10 minuti
Cottura15 minuti
Tempo totale25 minuti
Porzioni: 4 Persone
Chef: Loredana Garbini

Ingredienti:

Cosa ci occorre per il cavolfiore gratinato in friggitrice ad aria

  • 1 kg Cavolfiore
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Curcuma o paprika q.b.

Istruzioni:

Come preparare il cavolfiore gratinato in friggitrice ad aria

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Lavare e dividere il cavolfiore in cimette, quindi lessare in acqua leggermente salata per 7-8 minuti.
  • Al termine della cottura, scolare e far raffreddare.
  • Riprendere le cimette di cavolfiore e trasferirle in un piatto o in una ciotola, condire con un pizzico di sale, una spolverata di curcuma e un filo d’olio extravergine di oliva (2 puff), mescolare delicatamente.
  • Ricoprire il cestello della friggitrice ad aria con un foglio di carta forno (usare quella forata per facilitare la circolazione dell’aria. La trovi su Amazon a prezzo scontato, cliccando qui)., adagiare le cimette in un unico strato.
  • Cuocere a 180 gradi per circa 15-20 minuti.
  • Controllare a fine cottura e, se si preferiscono un po’ più croccanti, proseguire per altri 5-7 minuti.
  • Al termine, togliere dal cestello e trasferire in un piatto da portata per portare in tavola. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating