Vai al contenuto

Filetti di gallinella al cartoccio in friggitrice ad aria: ricetta light, ma super saporita in 20 minuti

Filetti di gallinella al cartoccio

Quando arriva il momento di preparare la cena, c’è sempre un po’ un dubbio: cosa portare in tavola di buono? Abbiamo l’idea giusta per voi, ovvero i filetti di gallinella al cartoccio cotti in friggitrice ad aria. In appena 20 minuti, la cena è pronta e possiamo gustare un secondo sfizioso e super leggero.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Cuocere il pesce in friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria è ormai diventata un vero e proprio punto di riferimento per chi desidera cucinare pietanze saporite in pochi minuti. Il risultato è sempre spaziale: la cottura è omogenea, non ci vuole molto tempo né troppo olio. Un pasto “light”, ma delizioso, anche perché tutti i succhi di cottura vengono mantenuti all’interno. Cuciniamo subito insieme questi filetti di gallinella, davvero perfetti.

Da provare: Filetti di branzino e zucchine in friggitrice ad aria: una cena in 10 minuti

Filetti di gallinella al cartoccio in friggitrice ad aria

Cena veloce e light per due: i filetti di gallinella al cartoccio
Nessun voto
Preparazione10 minuti
Cottura20 minuti
Tempo totale30 minuti
Porzioni: 2 Persone
Chef: Loredana Garbini

Ingredienti:

Cosa ci occorre per i filetti di gallinella al cartoccio

  • 200 g filetti di gallinella freschi sfilettati e puliti (potete anche usare pesce surgelato, in questo caso da scongelare prima)
  • Aromi misti rosmarino e timo
  • 1 limone
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.

Istruzioni:

Come preparare i filetti di gallinella al cartoccio

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Risciacquare bene sotto acqua corrente i filetti di gallinella, asciugare accuratamente con carta assorbente e mettere da parte.
  • Lavare e asciugare il limone, quindi tagliare 4 fette. Rivestire la placca del forno con un foglio di carta forno e adagiare le fette di limone leggermente distanziate.
  • Posare sopra ogni fetta di limone i filetti di gallinella (se sono piccoli, è possibile mettere 2 filetti su ogni fetta di limone), aggiustare con un pizzico di sale, gli aromi secchi e qualche puff di olio extra vergine.
  • Coprire il pesce con la carta forno, formando un piccolo pacchetto, e sigillare bene i lati (basta arricciare la carta).
  • Assicurarsi che la carta sia posizionata bene e non troppo in alto, altrimenti rischia di bruciare se entra in contatto con la serpentina.
  • Successivamente, inserire nel cestello della friggitrice ad aria (se appare troppo grande, piegarlo leggermente, assicurandosi che sia ben appoggiato) e cuocere a 180° per 20 minuti (regolandosi in base alla grandezza dei filetti, più sono grossi, più lunga è la cottura).
  • Al termine della cottura, aprire il cestello e anche il cartoccio, controllare la cottura sollevando leggermente il filetto.
  • Se si ritiene che sia cotto, togliere dal cestello e trasferire in un piatto da portata. Se, invece, sembra ancora crudo, richiudere il cartoccio, rimetterlo nella friggitrice e cuocere per qualche minuto in più.
  • Servire caldo, accompagnato da verdure cotte, patate o insalata mista. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating