Vai al contenuto

Così non le avete mai mangiate: spicchi di patate in friggitrice ad aria, pronti in 15 minuti

Spicchi di patate in friggitrice ad aria

Avete mai provato gli spicchi di patate in friggitrice ad aria? Un modo decisamente alternativo di cuocere le patate, e del resto la friggitrice ad aria è diventata famosa per questo motivo: la possibilità di “friggere” le patatine, ma in modo più sano. Decisamente più sano, con meno calorie.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Con cosa servire le patate in friggitrice ad aria: idee sfiziose per secondi veloci

Partiamo proprio da questo punto: le patate cotte in friggitrice ad aria possono essere un contorno delizioso per tantissimi manicaretti. Pensiamo all’abbinamento più classico, ovvero il pollo alla griglia, che si sposa bene con le patate croccanti, ma ben più leggere dalla versione fritta. Anche la bistecca e la frittura di pesce chiamano la croccantezza delle patate, così come hamburger, panini gourmet, hot dog. Sono tutti contorni abbastanza veloci e ideali per una cena impeccabile.

Perché le patatine in friggitrice ad aria sono più sane?

Le patatine in friggitrice ad aria sono spesso considerate più sane rispetto alle patatine fritte tradizionali immerse nell’olio, e ciò è dovuto a molti motivi, come un minore contenuto di grassi, dal momento in cui la cottura in friggitrice ad aria richiede una minima quantità di olio rispetto alla frittura tradizionale. Poiché le friggitrici ad aria richiedono meno olio e riducono l’assorbimento di grassi, le patatine fritte in questo modo tendono ad avere meno calorie rispetto alle controparti più “famose”. Insomma, un modo più sano per preparare il contorno più amato da tutti, grandi e piccini.

Da provare: Stufi dei soliti contorni? Provate questo: carciofi e patate gratinati in friggitrice ad aria

Spicchi di patate in friggitrice ad aria con origano

Prepariamo insieme il contorno più buono ma meno calorico grazie alla friggitrice ad aria
5 da 3 voti
Preparazione8 minuti
Cottura15 minuti
Tempo totale23 minuti
Porzioni: 2 Persone
Chef: Loredana Garbini

Ingredienti:

Cosa ci occorre per gli spicchi di patate in friggitrice ad aria

  • 4 patate medie vanno bene a pasta bianca o rosse
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b. potete anche usare paprika, rosmarino, curry: a piacere

Istruzioni:

Come preparare gli spicchi di patate in friggitrice ad aria

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Pelare le patate, risciacquarle sotto acqua corrente e metterle in una ciotola con acqua fredda per 15-20 minuti.
  • Al termine, scolarle e asciugarle con un canovaccio. Tagliarle a spicchi più o meno della stessa grandezza.
  • Versare poi in una ciotola, condire con un pizzico di sale, olio extra vergine d'oliva e origano, mescolare bene.
  • Ungere il fondo del cestello della friggitrice con un filo d’olio. Versare le patate, inserire il cestello della friggitrice, cuocere a 200° per circa 15-20 minuti. A metà cottura mescolare bene (agitare il cestello).
  • Al termine della cottura, togliere dal cestello e sistemare in un piatto da portata per portare in tavola. Buon appetito!

3 commenti su “Così non le avete mai mangiate: spicchi di patate in friggitrice ad aria, pronti in 15 minuti”

5 from 3 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating