Vai al contenuto

Risotto ai frutti di mare cotto in friggitrice ad aria – un’assoluta novità!

risotto pesce in friggitrice ad aria

Il Natale sta arrivando e con esso tutte le altre feste. Bene, oggi vogliamo proporvi uno dei piatti che potete provare per mangiare un po’ più sano anche nei giorni di festa: risotto ai frutti di mare.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Avresti mai immaginato di poter realizzare un risotto alla pescatora con la tua friggitrice ad aria? Ecco una ricetta spettacolare che ti piacerà sicuramente! 

Prova anche: Calamari fritti in friggitrice ad aria – la ricetta perfetta che stavi cercando

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Risotto ai frutti di mare in friggitrice senza olio

Ingredienti risotto ai frutti di mare

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • Sale fino a piacere
  • Pepe bianco a piacere
  • 50 ml di olio EVO
  • 400 g di riso per risotto
  • 150 ml di vino bianco secco
  • 1 litro di brodo di pesce
  • 250 g di gamberi crudi e sgusciati
  • 250 g di calamari
  • 250 g di striscioline di seppia
  • 500 g di cozze 
  • Prezzemolo o originano 

Come fare il risotto in friggitrice ad aria

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Per prima cosa pelare l’aglio e tagliarlo a pezzetti molto piccoli.

Pelare il porro e tagliare anch’esso a pezzetti.

Pulire i gamberi, con le teste e il corpo possiamo preparare il brodo.

Pulire anche le cozze e farle aprire in una pentola con il coperchio per circa 3-4 minuti. Sgusciare e tenerle da parte in un piatto.

Sciacquare i calamari e pulire anch’essi.

Tenere da parte tutti gli ingredienti pronti. 

Porre il cestello all’interno della friggitrice e versare l’olio EVO,

la cipolla e l’aglio. 

Programmare per 4 minuti a 200° (più o meno fino a quando iniziano a dorarsi). 

Continuare aggiungendo: gamberi, striscioline di seppia, cozze senza guscio e calamari.

Rosolare ancora qualche minuto a 180°, salare e pepare a piacere.

Sfumare con il vino bianco e cuocere finché non evapora, circa 5-7 minuti.

Ora aggiungere il riso, il brodo di pesce e mescolare il tutto.  

Programmare per circa 25 minuti. Trascorso il tempo, controllare e, se necessario, continuare la cottura per altri 5 minuti.

Impiattare il risotto e decorare con prezzemolo tritato. 

Consigli

Non abusare del sale poiché il brodo di pesce potrebbe essere saporito.

L’origano dona un gusto molto buono al risotto e si può sostituire al prezzemolo, ma se se non vi piace potete farne a meno.

Se si vuol un risotto dal colore rosé, aggiungere un po’ di passata di pomodoro al brodo di pesce.

2 commenti su “Risotto ai frutti di mare cotto in friggitrice ad aria – un’assoluta novità!”

  1. Anche se sono nuovo per l’uso della friggitrice, devo dire che un risotto non fatto seguendo le regole fondamentali della cottura: tostatura del riso, aggiunta del brodo poco alla volta e mantecatura finale, non si può chiamare “risotto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *