Vai al contenuto

Schiacciata catanese con cavolfiore in friggitrice ad aria: strepitosa!

schiacciata catanese

La schiacciata catanese, detta anche in dialetto “scacciata” è una specialità siciliana, che consiste in una specie di pizza ripiena.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

La ricetta più famosa, nonché più tradizionale, è quella con la Tuma, il cavolfiore, le acciughe e le olive.

La scacciata catanese si distingue dalla ragusana, più semplice e con meno ingredienti, solitamente farcita solo con pomodoro, cipolla e caciocavallo, e costituita da più strati di pasta sottile che ricordano quelli di una lasagna

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Da provare: Puoi riscaldare la pizza nella friggitrice ad aria? Il risultato ti stupirà!

Schiacciata catanese in friggitrice ad aria

Una schiacciata catenese super-ricca! Proviamola insieme nella nostra friggy
Nessun voto
Preparazione10 minuti
Cottura30 minuti
Tempo totale40 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Francesca Aloè

Ingredienti:

Come preparare la schiacciata catanese con cavolfiori

    per l’impasto

    • 300 g. farina grano duro
    • 3 g. lievito
    • 1 cucchiano di zucchero
    • 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
    • 300 g. acqua
    • 1 cucchiaino sale

    Per il ripieno

    • 1 cavolfiore
    • 1 cipollina lunga
    • olive nere
    • 1 cipolla
    • acciughe q.b..
    • formaggio pepato stagionato q.b.
    • formaggio primosale
    • tuma
    • salsiccia
    • prosciutto

    Istruzioni:

    Cosa ci serve per preparare la schiacciata catenese con cavolfiori

    Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

    • Creare un impasto con acqua, farina, il lievito, 1 cucchiaino di zucchero, 2 di olio extravergine.
    • Per ultimo il cucchiaino di sale.
    • Coprire con pellicola e mettere a raddoppiare nel forno spento a luce accesa.
    • Continua dopo gli annunci...
    • Nel frattempo, dedicatevi al condimento.
    • Pulire il cavolfiore e la cipollina lunga e poi in una casseruola adagiare a strati cavolfiore, cipolla. olive nere e acciughe.
    • Aggiungere formaggio pepato stagionato a pezzetti a scelta, e un po' di formaggio primosale.
    • Oliare, salare, aggiungere il pepe, versare in una pentola con coperchio e fare cuocere a fuoco basso.
    • A metà cottura sfumare con il vino rosso.
    • Una volta lievitato l'impasto, stenderlo e adagiarvi sopra il condimento.
    • Aggiungere della tuma e del prosciutto, e volendo della salsiccia sbriciolata.
    • Coprire con l’altra metà dell’impasto, praticando dei fori con i rebbi di una forchetta.
      schiacciata catanese cottura
    • Spennellare con olio d’oliva.
    • Mettere la schiacciata in friggitrice ad aria a 180°C per 35 minuti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Recipe Rating