Vai al contenuto

Struffoli napoletani più buoni che mai, cotti nella friggitrice ad aria

struffoli napoletani in friggitrice ad aria

Gli struffoli sono uno dei dolci più buoni che si preparano durante le festività natalizie, soprattutto in Campania, ma ormai conosciuti in tutta l’Italia. Unica pecca: vanno fritti in abbondante olio per poter mantenere la loro friabilità e croccantezza. Ma da oggi non più…

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Hai mai pensato di cuocere gli struffoli natalizi nella tua friggitrice ad aria? Una scoperta eccezionale, per poter gustare questo favoloso dolce di origine Campana, senza sensi di colpa, conservando il suo gusto originali, ma senza grassi.

Ricetta struffoli

Ingredienti per gli struffoli in friggitrice ad aria

Per gli struffoli

  • 30 g di burro
  • 3 uova intere + 1 tuorlo
  • 20 ml di liquore Strega
  • 80 g di zucchero
  • 400 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • Buccia grattugiata di 1 limone

Per glassare

  • 30 ml di liquore a scelta tra Strega, rum o brandy 
  • 250 g di miele millefiori 
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • Confettini colorati qb

Come fare gli struffoli in friggitrice ad aria

Grattugiare la buccia del limone e tritarla con lo zucchero utilizzando un tritatutto, fin quando lo zucchero non sarà completamente polverizzato. 

Inviaci le tue ricette con la friggitrice ad aria e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

In una ciotola o su un piano da lavoro versare la farina a fontana e, al centro, porre le uova, lo zucchero, il liquore e il burro a pezzetti, fatto ammorbidire a temperatura ambiente. 

Unire infine un pizzico di sale ed impastare bene il tutto. 

Avvolgere il panetto ottenuto nella pellicola trasparente e porlo in frigo per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, riprendere l’impasto dal frigo, dividerlo in pezzi e stenderli formando dei filoncini dello spessore di un grissino. 

Tagliare ogni grissino a pezzettini (dovranno essere piuttosto piccoli) e porli nel cestello della friggitrice ad aria, cercando di non sovrapporli per un miglior risultato in cottura.

Spruzzare con qualche puff di olio (se vuoi un ottimo spruzzino per l’olio, compralo su Amazon, cliccando qui).

Cuocere gli struffoli in friggitrice ad aria a 180° per 6-8 minuti (a seconda del modello di friggitrice).

A metà cottura scuotere il cestello, per far muovere gli struffoli e permettere loro una cottura uniforme.

Una volta che tutti gli struffoli saranno pronti, preparare la copertura.

Come fare la glassa per gli struffoli

In un pentolino porre il miele, lo zucchero e il liquore.

Far andare a fiamma bassa, fin quando la glassa non sarà sciolta e abbastanza fluida.

Assemblare gli struffoli di Natale

Trasferire gli struffoli in una ciotola, versare sopra la glassa e o confettino colorati, mescolando man mano con un cucchiaio, fin quando non sarà tutto ben amalgamato.

Suggerimenti per un risultato al top

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Se vuoi degli struffoli morbidi dentro e croccanti fuori, basterà unire all’impasto un cucchiaino di lievito per dolci. 

Attenzione però a tagliare gli struffoli abbastanza piccoli, perché con il lievito in cottura si gonfieranno e, se son troppi grandi, perderanno la caratteristica tipica degli struffoli napoletani.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *