Vai al contenuto

Treccine zuccherate nella friggitrice ad aria: la leggerezza e la morbidezza uniche dei lievitati

treccine zuccherate

Volete realizzare in poco tempo delle invitanti e soffici brioche per una colazione super? Ecco a voi le delicate treccine zuccherate che, letteralmente, si sciolgono in bocca a ogni vostro morso.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Vi invitiamo, quindi, a cimentarvi nella preparazione di quella che è una vera e propria bontà, ovvero dei lievitati dolci caratterizzati dalla loro irresistibile morbidezza. Per non parlare del fatto che rappresentano una versione molto più leggera, rispetto a quella classica inerente le treccine fritte.

Potrete anche scegliere di farle per una ghiotta merenda, ideale per l’intero nucleo familiare.

Cosa c’è da sapere sulla ricetta delle treccine zuccherate in airfryer

L’impasto di queste brioche è molto semplice e privo di uova. La loro assenza permette di rendere le treccine assai più leggere, ma non di certo meno squisite! Come ingredienti include il miele, la farina, l’acqua, lo zucchero, il burro e il sale. Questi dolcetti costituiscono una tipicità siciliana, ma si preparano pure in altre zone appartenenti al meridione italiano.

Si possono assaporare direttamente così come sono, oppure potrete inzupparle nel latte. Solitamente, i siciliani prediligono mangiarla insieme a una granita.

Insomma, in qualsiasi modo voi vogliate gustarle, restano sempre buonissime e terminano in un batter d’occhio.

Dopo la fase concernente la loro lievitazione, segue poi quella della cottura nella friggitrice ad aria.

Ma vediamo, dunque, le preziose informazioni utili per i vari passaggi di preparazione.

Da provare: Biscotti al cioccolato senza burro né olio pronti in 9 minuti, non ci credi? Segui la ricetta in friggitrice ad aria

Treccine zuccherate in friggitrice ad aria

Non serve una notevole conoscenza dei metodi di pasticceria, per fare queste treccine con lo zucchero. Pertanto, tutti possiamo provare a realizzarle. Scopriamo in che modo
Nessun voto

Ingredienti:

Di cosa si ha bisogno, per preparare le treccine zuccherate

  • 500 g Farina 00
  • 350 ml Acqua
  • 120 g Zucchero
  • 60 g Burro
  • 10 g Lievito di birra secco
  • 10 g Miele
  • 10 g Sale

Istruzioni:

Preparazione delle treccine zuccherate in friggitrice ad aria: tutti i passaggi

  • Versare l’acqua in una scodella capiente, mettendo in aggiunta (per farlo sciogliere) lo zucchero, seguito dal lievito di birra. Tenere a riposo per 10 minuti, così da rendere attivo il lievito;
  • Unire quindi la farina, amalgamando bene per far assimilare il liquido. Procedere impastando per 10 minuti;
  • Adesso aggiungere il burro con il miele e il sale, incorporandoli perfettamente all’impasto. Quest’ultimo, poi, dovrete ungerlo con l’olio;
  • Segue la fase di lievitazione, coprendo la ciotola tramite una pellicola, per permettere la procedura di lievitazione della durata di 2 ore, o comunque fin quando le dimensioni non risulteranno raddoppiate;
  • Successivamente, dovrete quindi spostare l’impasto sul piano da lavoro e infarinarlo. Proseguire con la sua lavorazione, in modo tale da farlo diventare maggiormente compatto;
  • Iniziare a dividerlo in parti più piccole, arrotolandole e avvolgendo ciascun pezzo in una treccia;
  • Coprirle con uno strofinaccio, facendole riposare per 30 minuti;
  • Infine, procedete con la loro cottura in airfryer a 170°, per 10 minuti. Dopodiché le andrete a girare, proseguendo nella cottura per ulteriori 3 minuti;
  • Servire le vostre treccine zuccherate, dopo averle bagnate con un poco di acqua e di seguito coperte bene con lo zucchero.

Modalità di conservazione e varianti

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Per questa specifica ricetta, il suggerimento è quello di consumare le treccine zuccherate subito dopo averle preparate.
  • Volendo, si possono comunque conservare per 1 giorno, inserendole in un apposito sacchetto per gli alimenti, sigillato bene.
  • Le treccine zuccherate si possono anche personalizzare a vostro piacimento, per esempio aggiungendo all’impasto base altri ingredienti. Quali? Le gocce di cioccolato per i più golosi, oppure l’uvetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating